Si tratta di un video dal sito di Gerald Celente, e collegato con un post su questo blog (Dimissioni su “scala planetaria”: MISSIONE (parzialmente) COMPIUTA? O Non?, link https://associazionefederigoiisvevia.wordpress.com/2013/12/31/dimissioni-su-scala-planetaria-missione-parzialmente-compiuta-o-non/).

Al di là delle solite cose contro Obama, tipiche dell’ottusità americana – E CHE NON CONDIVIDO NON PERCHE’ SIA D’ACCORDO CON OBAMA, O CONTRO DI LUI, MA PERCHE’ BEN ALTRO E’ IN QUESTIONE QUI E LE VECCHIE MODALITA’ DELLA POLITICA NON BASTAN PIU’ – al di là, dunque, delle solite cose contro Obama, rimane che il fenomeno notato da Celente sia vero: tutti questi banchieri “caduti” recentemente, e che si ricollegano col vecchio post in questo blog.

Che cosa sta succedendo? Cosa si sta preparando? Di certo la ristrutturazione-normalizzazione sta continuando. Ma con quale scopo? Vòlta verso quale fine? Ecco le vere questioni.

Ecco il link, qui sotto, dal blog di Celente:
http://www.trendsresearch.com/SubscriberArea/gerald-celente-alex-jones-show-february-12-2014-part-2
‘Trends Forecaster: Proof the Markets are Rigged. At least twenty top level bankers have “fallen” to their deaths from high-rises in just the last two weeks. Are the worlds Stock Markets, Currency Exchanges and Interest Rates all rigged? Gerald Celente brings the facts from the news to the table.’

Anche questo link seguente ha una parte d’interesse:
Professor William Black-System is Ungovernable, It has already Largely Imploded –

Al di là del “catastrofismo” a costo zero, vi è questo passo (tratto da: U.S. Currency Weak and About to Crash—Karen Hudes, By Greg Hunter On February 12, 2014, link http://usawatchdog.com/united-states-currency-weak-and-about-to-crash-karen-hudes/):
‘What signs are there that the U.S. and other currencies are about to crash? Look no further than physical gold. Hudes says, “Look at the amount of gold that is disappearing from COMEX. Another way is whether the central banks who lease their gold are still leasing it—no they’re not. That would be impractical because the banks would not get their gold back at the end of a lease term. There’s the problem of Germany asking to repatriate their gold, and they were told it would take seven years, and the Federal Reserve is not even complying with that schedule. Gold is going into hiding.”’

Insomma la battaglia sul controllo dell’oro infuria. Può avere un solo scopo: A Global Currency.

Quindi quel che dice Celente è falso perché è vero, è vero che le valute sono in cattive acque, che il dollaro è giù rispetto al suo valore reale – tra l’altro i debiti degli Usa son pagati dalla stolta Europa per mezzo di un Euro sopravvalutato -: tutto vero. Ma la temuta caduta non si è vista né si vedrà, perché il trucco è la valuta globale, per fare la quale l’oro sta sparendo sempre di più.
La Hudes afferma – a suo dire, non si sa se sia vero però, importante sottolinearlo – che le sarebbe stato detto di trasferire, a lei e a chi lavora per importanti istituti bancari mondiali, rilevanti somme di oro alle Hawaii, “safe haven”, poiché il dollaro si sarebbe ancor più deprezzato.

Di certo qualcosa di grosso continua, grossi movimenti sui mercati, spostamenti massicci di metalli preziosi, e l’argento sta facendo la stessa fine dell’oro, nessun dubbio.

Sulla “WWIII” di cui parla la Hudes. A parte che ci sta la “guerra asimmetrica” e non da ieri, dal 2011, a parte questo, che non vien visto da coloro – il cui nome è legione, come il demone evangelico – che non riescono a venir fuori dal se. XX° e dalle sue categorie mentali -; a parte tutto ciò, ma il punto è che una riorganizzazione del Medio Oriente, verso cui tutto punta ormai, ha senso in un sistema economico profondamente modificato e mutato.

Io direi, al momento, vi sono due altri temi, a breve, da affrontare: i mercati cosiddetti “emergenti” (o “emersi”) ed i paradisi fiscali, Svizzera in testa, ma non sola.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s