Sulle prospettive dell’economia l’anno prossimo

“Il nuovo pessimismo deriva dal fatto che le cose stanno andando sempre meglio”,

da:

Una riflessione di ben trentun anni fa

 

 

 

 

Come detto prima, sarà il mondo valutario e quello del petrolio la zona pericolosa, soprattutto con il passaggio di Urano in Toro, ed anche se, come detto in un precedente post, a furia di “invocare la fine”, la fine **non** arriva: al lupo!, al lupo!, non serve, il lupo mica t’avverte, che lupo sarebbe mai …

 

Infatti: “Global economic growth in 2018 on track to be fastest since 2011”. Dal punto di vista astrologico, un certo lavoro di distruzione – = di presa del potere da parte di “certe” forze, **senza** cambiare la rotta eh!! – è stato fatto, anche se certi aspetti “benevoli” del 2018 potranno indurre delle **illusioni**:

The Astrology of 2018 – What can we expect? –. Rimane l’aspetto valutario e quello del petrolio, anche per ragioni politiche, quello da tener d’occhio.

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.